Ein Ökologisches Projekt mit Kunst, Natur und Spiritualität

An ecological project with Art, Nature and Spirituality

Un progetto ecologico con Arte, Natura e Spiritualità

das aus der Notwendigkeit der Zeit als erlebbares Beispiel für eine zukünftige Kultur gedacht ist

Dalle rovina nasce – come per incanto – una bellissima casa di seminario

La idea deve prima essere “pensata”. Da un vecchio rudere con mura crollate è sorta nel 2020 la “Casa artistica di Barbara”, su iniziativa e secondo la idea di Heinz Grill.

Fu mantenuta la pianta della casa e quello che era possibile di mura e archi. Le grandi vetrate invece vennero installate per portare molta luce nella casa.

Nella casa si è prestata attenzione alla circolazione della luce tra le stanze. La circolazione della luce tra sopra e sotto, tra interno ed esterno. Sono stati utilizzati vetro, aperture, colori chiari, piastrelle e specchi.

Esiste una bella canzone che parla del costruire e della forza creativa dell’ uomo. Con idee e ispirazioni la materia viene trasformata, si può dire, illuminata:

1. Foto: Casa del seminario Lundo
2.-4. Foto: Cabina armadio, , Villa Cares, Ponte Arche
4.-5. Foto: Casa del seminario Lundo
6.-7. Foto: Rilievo a parete, Villa Cares
8.-9. Foto: Casa artistica Naone, Lundo
10.-11. Foto: Pianificazione e realizzazione letto, Villa Cares
12.-13. Foto: Casa delle piante medicinali, Lundo
14.-16. Foto: Rovina e Casa artistica di Barbara completata a Naone, Lundo

Impostazione della canzone: Stephan Wunderlich, canto e pianoforte: Lisa Quispe

Consenso ai cookie con Real Cookie Banner